AEC illumina di rosa il Municipio e la Torre Rossa per sostenere la Lilt

Nella foto: la facciata "in rosa" del Municipio Nella foto: la facciata "in rosa" del Municipio

Intanto sono saliti a 4 mila i lampioni dotati di tecnologia a led che abbelliscono la città.
Accogliendo la richiesta della Lilt, impegnata nella campagna per la prevenzione dei tumori al seno, Asti Energia e Calore ha realizzato, in collaborazione con il Comune, l'illuminazione "in rosa" della facciata del Municipio e della Torre Rossa.

La sensibilizzazione al tema della diagnosi precoce ha coinvolto cittadini e turisti che hanno tra l'altro partecipato, sabato, alla Notte Rosa e altri saranno interessati nelle prossime settimane: le speciali luci si accenderanno, infatti, sulle facciate di Palazzo Civico e della torre romanica ogni sera per tutto il mese di ottobre. 

Intanto AEC prosegue nel programma di riconversione a led dell'illuminazione pubblica cittadina. I lavori sono arrivati a metà strada: 4 mila, su 8 mila complessivamente previsti, i nuovi punti luce attivati in due mesi, con un sensibile miglioramento sotto il profilo visivo e della sicurezza.

L'intervento, che terminerà entro fine anno, è attuato da AEC con i soci Asp, Iren Energia e Asta.

  • aec lavoriASTI ENERGIA E CALORE S.p.A.
  • aspASP S.p.A.
  • irenIREN ENERGIA S.p.A.
  • Contatti

  • Asti Energia e Calore ha sede ad Asti
  • Corso Don Minzoni, 86
  • tel. +39 0141 434632 - fax +39 0141 434666
  • aecspa@legalmail.it - info@astienergiacalore.it
  • SEGNALAZIONE GUASTI ILLUMINAZIONE PUBBLICA: tel. 800 913737