Le Luci d'Artista accenderanno Asti dal 30 novembre al 31 gennaio

Domani conferenza stampa in Municipio per presentare il progetto di AEC e Comune

Anche Asti avrà le Luci d'Artista: le installazioni luminose si accenderanno nel centro cittadino il 30 novembre per spegnersi il 31 gennaio, valorizzando la città nel periodo natalizio, ma non solo.

In piccolo, dunque, Asti segue le orme di Torino e Salerno, dove le luminarie firmate dai maestri della luce costituiscono da tempo una grande attrattiva artistico-culturale e turistica.

Il progetto delle Luci d'Artista è promosso da Asti Energia e Calore con i soci Asp, Iren Energia,  Asta e la collaborazione del Comune.

I luoghi delle installazioni luminose e i temi che le connoteranno saranno presentati domani, venerdì 25 novembre, nella conferenza stampa ospitata alle 11 in Municipio (Sala Giunta).

Interverranno il sindaco Fabrizio Brignolo, l'assessore al Commercio Marta Parodi, l'amministratore delegato di Asti Energia e Calore Massimo Cimino e Gianpaolo Roscio per Iren Servizi e Innovazione. 

  • aec lavoriASTI ENERGIA E CALORE S.p.A.
  • aspASP S.p.A.
  • irenIREN ENERGIA S.p.A.
  • Contatti

  • Asti Energia e Calore ha sede ad Asti
  • Corso Don Minzoni, 86
  • tel. +39 0141 434632 - fax +39 0141 434666
  • aecspa@legalmail.it - info@astienergiacalore.it
  • SEGNALAZIONE GUASTI ILLUMINAZIONE PUBBLICA: tel. 800 913737