Ultimi giorni per Luci d'Artista che si spegneranno il 1° febbraio

Nella foto: la Via Lattea in piazza Statuto Nella foto: la Via Lattea in piazza Statuto

Dopo due mesi termina l'evento culturale promosso da AEC e Comune   

Ultimi giorni per Luci d'Artista: le installazioni luminose si spegneranno mercoledì 1° febbraio dopo aver brillato per due mesi nel centro cittadino.

Una "prima volta" per Asti che ha avuto successo: molti gli apprezzamenti, insieme alla sollecitazione a replicare l'iniziativa anche quest'anno.

L'evento culturale, dalla forte suggestione e su cui Asti ha messo la firma diventando la terza città italiana delle Luci d'Artista dopo Torino e Salerno, è stato realizzato da Asti Energia e Calore con il Comune e i soci Asp, Iren Energia e Asta.

In questo fine settimana le luci risplenderanno anche per i turisti, già prenotati per la visita a Palazzo Alfieri, che passeggeranno per corso Alfieri (dove, da piazza Roma a piazza I° Maggio, saranno visibili le opere Aurora Boreale, Ice cream light, Mosaico), piazza Statuto (Via Lattea), piazza Alfieri (Il Palio, che diventerà di proprietà del Comune).

Ultima notte, quella tra il 31 gennaio e il 1° febbraio, anche per la cascata luminosa di corso Dante.

Vai ai comunicati stampa

  • aec lavoriASTI ENERGIA E CALORE S.p.A.
  • aspASP S.p.A.
  • irenIREN ENERGIA S.p.A.
  • astaASTA S.p.A.